Questo sito contribuisce alla audience di

Bedaux, Charles

ingegnere francese (Parigi 1886-Miami, Florida, 1944). Emigrato negli Stati Uniti, divenne noto come ideatore di un sistema di misurazione dei tempi di lavoro basato sull'“unità Bedaux” (simbolo B) corrispondente all'ammontare di lavoro che un uomo normale può compiere in un minuto. Tale sistema, applicato per la prima volta nel 1919, si diffuse ben presto in tutto il mondo nonostante fosse aspramente avversato dai sindacati operai. Accusato di spionaggio, Bedaux si suicidò in carcere.

Media


Non sono presenti media correlati