Questo sito contribuisce alla audience di

Boulding, Kenneth Ewart

economista inglese naturalizzato statunitense (Liverpool 1910-Bulder, Colorado, 1993). Professore di economia all'Università del Michigan (1949-68) e poi all'Università del Colorado, è noto per gli studi sul problema dei conflitti sociali. Boulding applicò un approccio evoluzionista ad alcuni problemi economici, concependo le economie come ecosistemi in continua evoluzione. Allo stesso tempo, fece sua l'impostazione keynesiana negli studi macroeconomici. Il suo spiccato senso religioso lo portò a prendere posizione a favore della pace mondiale nel dibattito svoltosi negli Stati Uniti negli anni Sessanta. Tra le sue opere si ricordano: A Reconstruction of Economics (1950); Conflict and Defense (1962); The Meaning of the Twentieth Century (1964); Distribution and Other Themes (1992).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti