Questo sito contribuisce alla audience di

Brisson, Barnabé

(latinizzato in Brissonius). Giurista francese (Fontenay-le-Compte 1531-Parigi 1591), autore di varie opere, in particolare del De verborum quae ad ius civile pertinent significatione (1557) e del De formulis et sollemnibus populi Romani verbis (1583); fece pure una raccolta sistematica di ordinanze del re di Francia, nota con la denominazione di Code du roy Henry III e pubblicata nel 1587. Avvocato e poi presidente del Parlamento di Parigi, consigliere di Stato e diplomatico, svolse attività politica, conclusasi tragicamente con la sua condanna a morte per impiccagione.

Media


Non sono presenti media correlati