Questo sito contribuisce alla audience di

Callìstene di Olinto

(greco Kallisthénēs; latino Callisthĕnes). Storico greco (sec. IV a. C.) vissuto presso Aristotele, di cui era parente, in Macedonia. Accompagnò Alessandro Magno nella spedizione in Asia quale storiografo ufficiale, ma cadde in disgrazia, fu coinvolto nella cosiddetta “congiura dei paggi” e giustiziato. Non rimangono che frammenti delle sue opere, tra cui eccellevano le Elleniche, in 10 libri, relative agli avvenimenti della prima metà del sec. IV, e i Fatti di Alessandro, sulla spedizione asiatica fino alla battaglia di Arbela. Sotto il suo nome è pervenuta invece una vita romanzesca di Alessandro che ebbe molta fortuna nel Medioevo, ma certamente scritta in età cristiana (Pseudo-Callistene).