Questo sito contribuisce alla audience di

Dagobèrto III

re di Neustria e di Borgogna (699-715). Figlio di Childeberto III al quale succedette nel 711, lasciò che il governo effettivo fosse tenuto dal maestro di palazzo Pipino di Héristal: è perciò considerato uno dei “re fannulloni” della decadenza merovingia.