Questo sito contribuisce alla audience di

Dahl, Robert Alan

politologo statunitense (Inwood, Iowa, 1915). È fra i teorici più accreditati della democrazia intesa come regime sociale e politico fondato su una pluralità di poteri bilanciati e capaci di controllo reciproco (poliarchia). Già docente di scienze politiche all'Università di Yale, è autore di numerose opere sulla trasformazione dei sistemi politici, la crisi delle ideologie e il rapporto fra sistemi di governo e regimi economici. Fra i suoi lavori si ricordano in particolare: A Preface to Democratic Theory (1956; Introduzione alla scienza politica), Polyarchy (1971; Poliarchia) e Democracy and its Critics (1989; La democrazia e i suoi nemici), La democrazia e i suoi critici (1990), Modern Political Analysis (1991; Analisi politica moderna), How Democratic is the American Constitution? (2001; Quanto è democratica la costituzione americana? e, pubblicati anche in italiano, Prefazione alla teoria democratica (1994), e La democrazia alla fine del secolo (1994). Nel 2002 è uscito il volume Robert A. Dahl. Intervista sul pluralismo.