Questo sito contribuisce alla audience di

Easton, David

politologo canadese (Toronto 1917). Dal 1943 vive e lavora negli USA, insegnando all'Università di Chicago. Nelle sue opere ha sviluppato un originale tentativo di applicare all'analisi dei governi, del loro funzionamento e delle loro crisi, modelli derivati dall'informatica e dalla cibernetica, coniugandoli con la teoria comportamentalistica dello stimolo-risposta. A lui si deve anche la più completa formulazione del tema dell'overloading, il “sovraccarico” di che sarebbe all'origine della tendenziale ingovernabilità dei sistemi politici contemporanei. Tra i suoi lavori si segnalano: The Analysis of Political Structures (1990), Divided Knowledge: Across Disciplines, Across Cultures (1991), The Development of Political Science (1991).

Media


Non sono presenti media correlati