Questo sito contribuisce alla audience di

Favre o Faber, Jean

giurista francese (Roussines, Charente, seconda metà sec. XIII-Angoulême ca. 1340). Studiò a Montpellier e forse anche a Bologna. Avvocato e professore ad Angoulême, dotato di forte spirito critico e indipendente, fu tra i sostenitori dei diritti del re di Francia di fronte all'impero e al papato e contro i signori feudali. Scrisse un Breviarium in Codicem e una Lectura super Institutiones.

Media


Non sono presenti media correlati