Questo sito contribuisce alla audience di

Gratz, Gusztav

uomo politico ungherese (Gölnicbánya 1875-Budapest 1946). Ministro delle Finanze nel 1917, partecipò alle trattative della pace come esperto per i problemi economici; nel 1919 fu ministro d'Ungheria a Vienna; nel 1921 fu ministro degli Affari Esteri. Partecipò ai preparativi del tentativo di riportare Carlo IV d'Asburgo sul trono ungherese (1921), dopo il cui insuccesso ebbe termine anche la sua carriera politica. Scrisse diverse opere storiche, tra le quali è da ricordare A dualizmus Kora, 1867-1918 (1934; L'epoca del dualismo).

Collegamenti