Questo sito contribuisce alla audience di

Leber, Georg

sindacalista e uomo politico tedesco (Obertiefenbach 1920). Fra i maggiori esponenti del sindacalismo tedesco fin dall'immediato dopoguerra, rappresentò la forte federazione degli edili, propugnando la centralizzazione sindacale contro le spinte centrifughe di base. È conosciuto nel mondo sindacale internazionale per essere stato il primo a considerare la possibilità di collegare la contrattazione collettiva alla politica d'investimento attraverso una forma di risparmio dei lavoratori (salario d'investimento), auspicando una legge federale che la sostenesse. Entrò nella vita politica tra le file della SPD e fu eletto al Bundestag (1957-82). Membro del Parlamento europeo (1958-59), dal 1966 ha ricoperto importanti incarichi ministeriali.

Collegamenti