Questo sito contribuisce alla audience di

Lercari

nobile famiglia genovese, di cui sono incerte le origini. I suoi appartenenti furono uomini di mare, uomini politici, mercanti e militari. Tra essi si ricordano Nicolò, arcivescovo di Tiro dal 1250 al 1253; Ugo (sec. XIII), ammiraglio; i due Giovanbattista, dogi di Genova: il primo (1506-1592), figlio di Stefano, uomo dotato di polso ferreo e autocrate, accusato di malgoverno, rimase a capo della città dal 1563 al 1565; il secondo (1576-1657), figlio di Domenico, fu doge dal 1642 al 1644, ma ricoprì anche numerose cariche legate al campo marittimo; infine Giovanni (Taggia 1722-Genova 1802), arcivescovo di Genova dal 1767, fu esiliato temporaneamente per le sue idee antigiacobine.

Media


Non sono presenti media correlati