Questo sito contribuisce alla audience di

Mūlāy ʽAbd al-Ḥafiẓ

sultano del Marocco (Fès 1875-Enghien-les-Bains, Parigi, 1937). Sultano dal 1908, si impegnò a osservare il Trattato di Algeciras del 1906, che imponeva al Marocco sensibili controlli da parte delle potenze europee, specie della Francia. Cercò a un tempo di arginare le intrusioni dei Francesi e degli Inglesi e di mitigare le conseguenti reazioni della popolazione; ma non poté impedire che i Francesi, dopo averlo salvato dal furore degli insorti xenofobi, instaurassero nel Paese un protettorato di fatto, che infine dovette riconoscere anche formalmente (30 marzo 1912). Subito dopo abdicò in favore del fratello Mūlāy Yūsuf.