Questo sito contribuisce alla audience di

Martèllo, Tùllio

economista italiano (Vicenza 1841-Bologna 1918). Professore universitario, seguì il Ferrara nella difesa e divulgazione delle teorie liberiste classiche. Scrisse: La moneta e gli errori che corrono intorno ad essa (1883), Falso socialismo e falsa economia politica (1884), L'imposta progressiva in teoria e in pratica (1895).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti