Questo sito contribuisce alla audience di

Mittermaier, Karl Joseph Anton

giurista e uomo politico tedesco (Monaco di Baviera 1787-Heidelberg 1867). Professore di diritto e deputato, di tendenze liberali moderate, prima alla Camera bassa del Baden, quindi (1848) al Parlamento di Francoforte, ne presiedette i lavori preparatori. Fornì un importante contributo tecnico alle riforme istituzionali, specie nel campo del diritto penale, cui dedicò i suoi scritti più importanti, divulgati e tradotti anche in Italia, tra cui: Die Gesetzgebung und Rechtsübung über dem Strafverfahren (1856; trad. it. Teoria della prova nel processo penale), Die Todesstrafe (1862; La pena di morte). Attenta e accurata una sua analisi della situazione italiana, Italiänische Zustände (1844; La situazione italiana).