Questo sito contribuisce alla audience di

Morèna, Ottóne

cronista italiano (Lodi ca. 1100-dopo il 1165). Giudice, console del comune di Lodi, scrisse una storia delle spedizioni di Federico Barbarossa in Italia dal 1154 al 1161; l'opera fu continuata fino al 1164 da suo figlio Acerbo (Lodi ca. 1125-1167) e costituisce la più importante fonte storica per quegli avvenimenti. L'edizione critica della cronaca è nei Monumenta Germaniae Historica.