Questo sito contribuisce alla audience di

Motolinía

appellativo con cui è noto lo storico spagnolo Toribio de Benavente o de Paredes (Benavente ca. 1490-Messico ca. 1565). Missionario francescano, nel 1524 fu inviato in Messico, dove visse in stretto contatto con gli Indios che lo chiamarono Motolinía (povero). Di grande interesse è la sua Historia de los indios de la Nueva España (postuma, 1858), che è la prima testimonianza sull'insediamento spagnolo in Messico. Preziosa fonte di informazione sulle popolazioni indigene, l'opera è stata ampiamente utilizzata dagli storici posteriori.