Questo sito contribuisce alla audience di

Pàolo di Castro

giureconsulto italiano (Castro seconda metà sec. XIV-prima metà sec. XV). Discepolo a Perugia di Baldo degli Ubaldi, alternò l'insegnamento del diritto civile tra Avignone, Siena (1390) e ancora Avignone (1394-1412), dove ricoprì anche cariche giudiziarie presso la curia pontificia. Nel 1415 venne a Firenze, mentre fu a Padova dal 1429 al 1441, data presunta della sua morte. Lasciò numerosi commentari al Corpus iuris civilis e dei Consilia.