Questo sito contribuisce alla audience di

Phillimore, Robert Joseph

giurista inglese (Londra 1810-Henley on Thames 1885). Studiò a Oxford e fu poi avvocato presso le alte corti. Deputato dal 1825 al 1857, la regina Vittoria lo volle poi suo consigliere e lo nominò giudice dell'Alta Corte dell'Ammiragliato. Di grande valore i suoi Commentaries on International Law (1854-61; Commentari di diritto internazionale), nei quali tenta di dare soluzione ai problemi più scottanti del diritto internazionale sulla base del diritto romano e in una visione filosofica positivistica.