Questo sito contribuisce alla audience di

Tanaka, Giichi

uomo politico giapponese (1863-1929). Generale dell'esercito, ne uscì nel 1921; fu ministro della Guerra (1918-21) nei gabinetti Hara e Takahashi, nel 1925 divenne il leader del partito Seiyūkai e dal 1927 al 1929 fu primo ministro e contemporaneamente ministro degli Esteri. Fu fautore di una politica più dura nei confronti della Cina, che sboccò nell'incidente di Tsinan (maggio 1928) in cui le truppe giapponesi nello Shangtung si scontrarono con le forze nazionaliste cinesi. L'incidente, che ostacolò la marcia dei Cinesi verso il nord, provocò una forte tensione tra i due Paesi. Il governo entrò in crisi e fu sostituito da Hamaguchi, presidente del Minscitō. A Tanaka è attribuito un documento pubblicato in Cina nel 1931 detto Memoriale Tanaka in cui sono esposti piani per un'aggressione in Asia.

Media


Non sono presenti media correlati