Questo sito contribuisce alla audience di

Tandy, James Napper

uomo politico irlandese (Dublino 1740-Bordeaux 1803). Iniziata un'attività commerciale, si diede presto alla politica. Nel 1791, allo scopo di ricercare l'unità degli Irlandesi di qualsiasi confessione religiosa, contro gli Inglesi, fondò con T. W. Tone e T. Russel la sezione di Dublino dell'United Irishmen Society, divenendone il primo segretario. Nel 1800 gli Inglesi lo processarono per tradimento e lo condannarono a morte. Rilasciato per intercessione di Napoleone, si recò a Bordeaux (1802).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti