Questo sito contribuisce alla audience di

Vanderbilt, Cornelius

finanziere statunitense (Stapleton, Staten Island, 1794-New York 1877). Di umili origini, si dedicò fin da giovane alla costruzione di natanti; fondò una compagnia di navigazione, che inizialmente collegava New York con Boston e poi, durante la guerra di Crimea, New York con Le Havre. In seguito (1863) passò al settore delle ferrovie acquistando le principali compagnie statunitensi. Fondò, nel 1872, la Vanderbilt University a Nashville (Tennessee).

Media


Non sono presenti media correlati