Questo sito contribuisce alla audience di

Villeneuve, Roméo de-, baróne di Vence

balì di Provenza (prima metà del sec. XIII). Gran siniscalco di Raimondo Berengario IV, alla morte di questi (1245) resse il regno in nome dell'erede Beatrice, che diede in sposa a Carlo d'Angiò (1246). Amministratore probo, si attirò l'ostilità dei grandi del regno. Dante ne rievocò la figura nel canto VI del Paradiso.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti