Questo sito contribuisce alla audience di

Zambèlli, Giovanni

patriota (Venezia 1824-Mantova 1852). Combatté valorosamente in difesa di Venezia nel 1848-49. Caduta la Repubblica, si adoperò per la costituzione di comitati rivoluzionari a Padova, Vicenza, Treviso. Scoperto, fu condannato a morte e giustiziato a Belfiore.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti