catafalco

sm. (pl. -chi) [sec. XV; forse latino catafalícum, composto dal greco katá, in basso, e dal lat. fala, torre da assedio].

1) Impalcatura provvisoria di legno, ornata con drappi neri, che si erige nelle chiese per sostenere il feretro (anche privo di salma) durante le cerimonie funebri. Fig., costruzione o qualsiasi struttura di grandezza sproporzionata, ammasso disordinato e ingombrante di oggetti: innalzarono un catafalco di tavoli e sedie.

2) Palco provvisorio eretto in occasione di spettacoli o cerimonie.