Questo sito contribuisce alla audience di

consumare¹

v. tr. [sec. XIII; latino consumĕre, consumare, incrociato con consummāre, sommare, portare a compimento].

1) Ridurre lentamente al nulla con l'uso continuo, ripetuto; adoperare, usare; finire, esaurire, struggere: consumare tutta l'acqua;consumare il proprio patrimonio, dissiparlo; consumare i pasti, mangiarli; consumare il pane e il vino, detto del celebrante che si comunica durante la messa; consumare tutte le proprie energie, impegnarsi al massimo; consumare la vita, impiegarla in qualche attività. Per estensione, logorare, deteriorare, sciupare: consumare il collo della camicia; anche fig.: la malattia lo consuma; tormentare, affliggere.

2) Rifl., ridursi al nulla, esaurirsi; logorarsi: le scarpe si sono consumate. Fig.: “Mi consumo e distruggo in questa prigione” (Leopardi).

Media


Non sono presenti media correlati