Questo sito contribuisce alla audience di

esèrgo

sm. (pl. -ghi) [sec. XVIII; dal latino scientifico exergum, dal greco ex, fuori+ érgon, opera]. Parte del campo monetale delimitata da una linea orizzontale e posta sotto il tipo principale della moneta. Spesso nell'esergo vi è l'indicazione della zecca o la data o qualche elemento della leggenda o un simbolo.