Questo sito contribuisce alla audience di

eufòtide

sm. [da eu-+greco phōs phōtós, luce]. Tipo di gabbro a grana grossa, costituito dall'associazione di un plagioclasio biancastro, la labradorite, con un pirosseno monoclino verde, il diallagio. Località tipiche sono la Toscana settentrionale, la Liguria e l'Appennino Emiliano.