Questo sito contribuisce alla audience di

grido di dolóre

espressione inserita nel discorso pronunciato il 10 gennaio 1859 da Vittorio Emanuele II (“mentre rispettiamo i trattati non siamo insensibili al grido di dolore che da tante parti d'Italia si leva verso di noi”). Il senso del discorso (la frase specifica si deve a Napoleone III) va interpretato in connessione all'Accordo di Plombières tra Cavour e il sovrano francese, e il grido di dolore preannunciò quindi la II guerra d'indipendenza che vide schierate contro l'Austria le truppe franco-piemontesi.