Questo sito contribuisce alla audience di

irripetibilità

sf. [sec. XX; da irripetibile]. Impossibilità giuridica di ottenere la restituzione di somme che siano state pagate in forza di un titolo astrattamente valido, anche se successivamente risultato inefficace. Sono irripetibili i pagamenti eseguiti a seguito di perdite al gioco o alla scommessa, gli utili distribuiti ai soci di una società, le somme pagate anticipatamente in forza di un'obbligazione salvo che ciò non costituisca indebito arricchimento per l'altra parte.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti