Questo sito contribuisce alla audience di

marna

sf. [sec. XVIII; dal francese marne, prob. di origine gallica]. Roccia sedimentaria di composizione intermedia tra un'argilla e un calcare; per progressivo aumento del tenore in carbonato di calcio (di origine organogena o chimica) la marna passa a marna calcarea e a calcare marnoso, mentre se l'aumento percentuale riguarda la componente argillosa (di origine detritica) passa a marna argillosa e ad argilla marnosa. Le marne sono materia prima per la fabbricazione di calci idrauliche e cementi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti