Questo sito contribuisce alla audience di

nossalità

sf. [dall'agg. latino noxālis, da noxa, danno, colpa, castigo]. Nel diritto romano indicava il principio della consegna di un colpevole all'offeso (noxae deditio) da parte del relativo responsabile giuridico; in particolare, la consegna di un cittadino a un popolo straniero per soddisfare a una responsabilità internazionale: la consegna di un filius o di uno schiavo, autore del danno, al danneggiato, da parte del pater familias, per evitare le conseguenze patrimoniali.

Media


Non sono presenti media correlati