Questo sito contribuisce alla audience di

pèrmafrost

sm. [abbreviazione dell'inglese permanent frost, ghiaccio perenne]. Stato di congelamento perenne del sottosuolo delle regioni polari e periglaciali, fino a una profondità anche di centinaia di metri. Lo strato superficiale, che durante la breve estate può sgelare per uno spessore di solito non superiore al metro, è indicato come strato attivo o mollisol, mentre quello permanentemente gelato viene indicato oltre che come permafrost anche come tjäle in Lapponia, merzlota in Siberia e pergelisol in lingua francese. La formazione di permafrost viene denominata pergelo. § In planetologia, il permafrost è risultato tipico del suolo che ricopre il pianeta Marte, specialmente in corrispondenza delle calotte polari, ove le temperature non salgono mai al di sopra dei -60 ºC. I planetologi stimano che la fusione di tutto il ghiaccio contenuto nel permafrost marziano darebbe origine a uno strato liquido uniforme della profondità di 10 m.

Collegamenti