Questo sito contribuisce alla audience di

prèfica

sf. [sec. XVIII; dal latino praefíca]. Presso gli antichi Romani, donna pagata appositamente per piangere e dare spettacolo di disperazione nelle cerimonie funebri, celebrando le lodi del defunto. Oggi, scherzoso, persona propensa ai lamenti continui, alle lugubri previsioni.

Media


Non sono presenti media correlati