Questo sito contribuisce alla audience di

raviòlo

sm. (usato per lo più al pl.) [sec. XIV; forse dim. settentrionale di rapa]. Tipica specialità della cucina italiana, preparata con molte varianti in diverse regioni. Nell'accezione più esatta consta di un piccolo involucro di pasta contenente un ripieno a base di carne (generalmente già cotta), prosciutto, formaggio, spezie, che si fa bollire brevemente in acqua e si serve condito con burro e formaggio, ragù, salsa di pomodoro, ecc. Quando il ripieno è di magro, il raviolo viene più esattamente chiamato tortello.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti