Questo sito contribuisce alla audience di

serrato²

agg. [dal latino serrātus, a forma di sega, dentato]. In numismatica, monete con il bordo dentellato. Serrati furono soprattutto denari romani repubblicani, in uso ancora presso i Germani alla fine del sec. I d. C., come attesta Tacito nella Germania.

Media


Non sono presenti media correlati