Antòna Travèrsi, Camillo

commediografo e saggista italiano (Milano 1857-Saint-Briac, Ille-et-Vilaine, 1934). Divulgatore esuberante, coltivò il genere biografico (U. Foscolo, la vita e le opere, 1927; Vita di G. D'Annunzio, 1933; Le grandi attrici del tempo andato, 1929-30) alternando i suoi studi letterari con l'attività teatrale. Nel 1907 si trasferì a Parigi, dove fu per 11 anni segretario della famosa attrice Réjane e del suo teatro e collaboratore assiduo con pièces in un atto del Théâtre du Grand Guignol. Nella sua produzione, di tendenza naturalistica, spicca il dramma Le Rozeno (1891).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora