Brèsso

Indice

comune in provincia di Milano (8 km), 142 m s.m., 3,38 km², 27.132 ab. (bressesi), patrono: santi Nazario e Celso (28 luglio).

Centro situato nella pianura alla sinistra del torrente Seveso. Appartenne alla basilica di San Giovanni di Monza (1189), ai conti Patellani e in seguito ai Pereni (1717).Nell'abitato sorgono la parrocchiale dei Santi Nazario e Celso, rifatta nei sec. XVIII-XIX, e la maestosa villa Rivolta, edificata nel Settecento forse su un palazzo preesistente.§ L'economia si basa sull'industria, attiva nei settori metalmeccanico, elettronico, poligrafico, chimico, edile (controsoffitti, pareti mobili), dell'arredamento (tende e tendaggi), della lavorazione della gomma e delle materie plastiche. Si coltivano foraggi e si pratica l'allevamento ovino e caprino.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora