Cèrro al Lambro

Indice

comune in provincia di Milano (20 km), 84 m s.m., 10,15 km², 4348 ab. (cerresi), patrono: santi Giacomo e Cristoforo (seconda domenica di ottobre).

Centro situato sulla sponda destra del fiume Lambro. La località appartenne alla canonica di Sant'Ambrogio di Milano (dal 1075), poi ai Visconti (1414) e alla fine del sec. XVII agli Annoni.§ L'abitato conserva la parrocchiale dei Santi Giacomo e Cristoforo (1824) e la cinquecentesca villa Cicogna-Mozzoni, già Annoni.Sono presenti numerose sul territorio, tradizionalmente agricolo, le caratteristiche cascine lombarde.§ L'economia si basa sull'agricoltura, con coltivazioni di cereali e foraggi per l'allevamento bovino e suino; sono attive imprese manifatturiere elettromeccaniche.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora