Caòrso

Indice

comune in provincia di Piacenza (15 km), 42 m sm., 40,95 km², 4511 ab. (caorsani), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro sul torrente Chiavenna. Il ritrovamento di tombe dell'Età del Bronzo e del Ferro attesta che la zona era abitata già in epoca preistorica. Notizie del castello si hanno dal sec. XIII. Possesso visconteo, fu infeudato nel 1383 ai Mandelli, cui rimase quasi sempre fino all'estinzione della famiglia. § La collegiata, eretta nel sec. XV, ma con facciata del sec. XIX, è decorata da affreschi di scuola cremonese e lombarda (inizi del sec. XVI). Il castello medievale ha struttura possente con pianta quadrata e torri merlate. § L'agricoltura produce cereali, barbabietole, ortaggi e foraggi per l'allevamento di bovini da latte; l'industria opera nei settori conserviero, meccanico, degli imballaggi e della lavorazione del legno. Vi ha sede una centrale nucleare disattivata.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora