Costanzo, Maurìzio

giornalista e conduttore italiano (Roma 1938). Ha compiuto le prime esperienze giornalistiche a Ore 12, al Corriere Mercantile e a Paese Sera. Nel 1960 è divenuto responsabile della redazione romana del settimanale Grazia e, successivamente, ha diretto Gioia, L'Occhio (da lui fondato) e La Domenica del Corriere. Autore radiofonico, teatrale e cinematografico (ha scritto numerose sceneggiature per registi come Scola e Avati), ha acquisito grande popolarità, sulle reti televisive della RAI, realizzando i primi talk show mai trasmessi in Italia: Bontà loro (1976-77), Acquario (1978-79) e Grand'Italia (1980). Dopo un poco fortunato tentativo di produrre un telegiornale per un'emittenza privata (Contatto, 1981), è passato a Retequattro (ben presto acquisita dal gruppo Fininvest), iniziando il Maurizio Costanzo Show, che, con cadenza prima settimanale e poi giornaliera (su Canale 5), è andato in onda ininterrottamente dal 1982 al 2004, e dal 2007 al 2009 con cadenza nuovamente settimanale. Nel 1995 Costanzo, che negli anni Ottanta ha scritto e interpretato due sit-com, Orazio e Ovidio, si è concesso un'incursione nel varietà (La febbre del venerdì sera), esperienza che ha ripetuto negli anni successivi come conduttore del programma Buona Domenica. Nominato direttore di Canale 5 nel 1998, l'anno seguente ha abbandonato la carica per assumere la direzione di Mediatrade e Mediafiction. Autore di numerosi libri e collaboratore di varie testate (Corriere della Sera, Il Messaggero, Il Giorno, Gente, Epoca), Costanzo è stato anche, a più riprese, direttore di istituzioni teatrali. Dal 2004 al 2006 ha condotto la rubrica Tutte le mattine, sempre su Canale 5, e nella stagione 2006-2007 Buon pomeriggio. Nel 2005 è andato in scena Lungomare, musical di cui è autore insieme ad Alex Britti. Nel 2009 firma un contratto con la RAI ed è autore e conduttore del programma Memorie dal bianco e nero; sempre in RAI, nel 2010, conduce la rubrica giornalistica Bontà sua e partecipa alla trasmissione Notti mondiali, in occasione del campionato del mondo di calcio. Da settembre 2010 Bontà sua viene sostituito da Bontà loro, ma nel febbraio 2011 la trasmissione viene sospesa. Nello stesso anno conduce su Rai 2 Maurizio Costanzo Talk e Di che talento sei? su Rai 1. Nel 2012 conduce Italia in 4D su RaiStoria e S’è fatta notte su Rai1. Dal 2013 scrive come editorialista per il Corriere dell’Umbria. Nel 2014 conduce Radio Costanzo Show su RTL 102.5. A maggio 2014 Costanzo torna a Mediaset con Maurizio Costanzo Show-La storia, inizialmente su Mediaset Extra e poi su Canale 5 con cadenza settimanale. Nell’aprile 2015 il Maurizio Costanzo Show viene rimesso in onda su Rete 4 in prima serata per quattro puntate. Nello stesso anno conduce su Rai Premium, Memory, programma dedicato alla storia degli sceneggiati Rai e da settembre lavora come autore e ospite fisso a Domenica In. Nel 2016 conduce il programma quotidiano Parliamone su Rai Premium e sulla rete Mediaset Iris il talk show Maurizio Costanzo racconta. Dal 2016 conduce in seconda serata su Canale 5 L’intervista, programma che ottiene un grande successo di ascolti.
Costanzo è stato anche autore di libri come Chi mi credo di essere (2004); E che sarà mai? (2006); La strategia della tartaruga (2009); Sipario! 50 anni di teatro. Storia e testi (2015); Vi racconto l’Isis (2016); Il tritolo e le rose (2018).

 

Trovi questo termine anche in:

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora