Diprotodónti

sm. pl. [sec. XIX; da di-+proto-+-odonte]. Ordine di Marsupiali (sottordine, secondo alcune classificazioni) comprendente le famiglie Petauridi, Falangeridi, Burramidi, Tarsipedidi, Fascolarctidi, Vombatidi e Macropodidi, caratterizzate da riduzione del numero di denti incisivi (adattamento all'erbivorità) e, in alcuni gruppi, dalla fusione del secondo e del terzo dito del piede.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora