Gambéttola

Indice

comune in provincia di Forlì-Cesena (29 km da Forlì), 31 m s.m., 7,58 km², 9416 ab. (gambettolesi), patrono: sant’ Egidio (8 settembre).

Centro sulla sponda sinistra del Rigossa. Identificato con l'antico Castrum Buschi, fu possesso dei Malatesta, che lo cedettero in feudo agli Isei nel 1460. Successivamente seguì le sorti di Gatteo, da cui si rese autonomo costituendosi in comune nel 1817.§ La coltivazione intensiva e il commercio dei prodotti ortofrutticoli sono le principali attività del settore agricolo, affiancate dall'industria, attiva nei settori delle attrezzature sportive, dei materiali isolanti, dei diffusori acustici, dei laterizi, dei prodotti chimici, delle macchine utensili, dell'abbigliamento e dell'arredamento. Tradizionali sono la stampa di tessuti a ruggine, la lavorazione della ceramica e del legno intagliato.§ Vi nacque il sindacalista Luciano Lama (1921-1996).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora