Gaudènzi, Piètro

pittore italiano (Genova 1880-Anticoli Corrado 1955). Dopo gli studi all'Accademia Ligustica di Genova, completò la sua formazione a Roma. Nella sua produzione di quadri sacri, di scene di genere, di paesaggi e di ritratti, una tendenza purista e sentimentale contrasta con la cromia impetuosa e chiaroscurale di derivazione manciniana (Deposizione, L'uomo dal cappello verde; Roma, Galleria d'Arte Moderna). Insegnò a Milano all'Accademia di Brera e diresse lo Studio del Mosaico in Vaticano (1951).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora