Geòmidi

sm. pl. [sec. XIX; da geo-+greco mys, topo]. Famiglia (Geomydae) di Roditori Sciuromorfi comprendente 8 generi e circa 30 specie dell'America settentrionale e centrale sino a Panamá, con abitudini fossorie, corpo tarchiato, occhi e orecchie piccoli, coda corta, arti robusti; caratteristica notevole sono le grosse tasche guanciali, aperte esternamente. Tipico è il pocket gopher (genere Geomys) degli Stati Uniti, lungo 20 cm, di aspetto simile a una talpa; si costruisce tane con camere d'abitazione e di deposito, dove accumula radici e tuberi, trasportandoli con le sue sacche guanciali; scava con gli arti anteriori e con i denti, prediligendo le zone erbose umide. I Geomidi possono essere dannosi alle colture.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora