Hoefnagel, Jooris

pittore, miniatore e incisore fiammingo (Anversa 1542-Vienna 1600). Poeta e umanista, fu amico di A. Ortelio con il quale compì lunghi viaggi attraverso l'Europa, miniando numerose vedute delle città visitate; le incisioni che ne trasse (vedute di Cadice, Granada, Siviglia, Anversa, Roma, Tivoli, Napoli, Venezia, ecc.) furono usate come illustrazioni per il grande atlante Civitates orbis terrarum pubblicato dalla casa editrice di G. Braun e F. Hogenberg (Colonia, 1576-1618). Lavorò per l'imperatore Rodolfo II a Vienna e per l'arciduca Ferdinando a Innsbruck, città in cui miniò il messale (Vienna, Nationalbibliothek) che è considerato il suo capolavoro.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora