Kalitsunakis, Ioannis

filologo e scrittore greco (Chanià 1878-Atene ?). Dopo gli studi all'Università di Atene, si perfezionò a Jena e a Berlino. Dal 1924 al 1948 insegnò filologia greca all'Università di Atene e nel 1926 fu nominato accademico di Atene. Tra i suoi lavori ricordiamo: La rinascita degli studi classici in Grecia dalla Liberazione in poi, Interpretazioni di parole medievali e moderne in Eustazio (1929). Curò un'edizione critica, tratta da un codice ateniese, di un lungo carme anonimo in versi politici non rimati, dal titolo Sull'espatrio (1930).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora