Litobiomòrfi

sm. pl. [da lito-+-bio+ -morfo]. Ordine (Lithobiomorpha) di Chilopodi caratterizzati da 15 paia di zampe; 15 tergiti; presenza di una fossetta circolare (organo di Tömösvary) tra gli occhi e la base delle antenne. Vivono nel terriccio e tra i sassi, anche nelle grotte; la loro area di distribuzione comprende Asia, Europa e America Settentrionale. Tra i principali, il genere Lithobius, ricco di specie (per esempio, Lithobius fortificatus, comunissimo in Europa, con corpo rossiccio lungo sino a 3 cm).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora