Medìglia

Indice

comune in provincia di Milano (16 km), 95 m s.m., 21,86 km², 10.287 ab. (medigliesi), patrono: san Rocco (terza domenica di settembre).

Centro esteso tra la riva sinistra del fiume Lambro e il colatore Addetta; sede comunale è Triginto. Il territorio è incluso nel Parco Agricolo Sud Milano, nella cosiddetta “fascia dei fontanili” (o risorgive), dovuti all'affioramento di falde acquifere sotterranee, che contribuirono notevolmente allo sviluppo dell'agricoltura locale. Il più antico tra i centri che formano il comune è Robbiano, appartenente nel sec. XI al monastero di Sant'Ambrogio, mentre Triginto era compreso nei beni delle monache del Bocchetto di Milano. §A Triginto la parrocchiale di Santo Stefano (sec. XVI) deve l'aspetto attuale a modifiche avvenute nei sec. XVII-XIX. Sono diffusi nel territorio i caratteristici nuclei rurali, alcuni di origini molto antiche, costituiti dalle cascine; in località Robbiano è un vecchio e caratteristico mulino.§ L'economia si basa sull'industria, che opera nei comparti alimentare, meccanico, chimico, dei materiali da costruzione (conglomerati e manufatti in cemento), dell'arredamento, dei casalinghi (spazzole) e della lavorazione delle materie plastiche. All'attività industriale si affianca quella agricola, con coltivazioni di ortaggi, alberi da frutto, foraggi, granoturco, orzo, soia; è diffuso l'allevamento bovino e suino.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora