Meloni, Giorgia

donna politica italiana (Roma 1977). Inizia l’attività politica al liceo e, dopo aver conseguito la licenza  linguistica, nel 1996 diventa responsabile nazionale di Azione Studentesca, il movimento studentesco di Alleanza Nazionale (AN). Dal 1998 al 2002 è consigliere della Provincia di Roma per AN.  Eletta alla Camera nel 2006 nelle fila dello stesso partito, nel 2008 ricopre la carica di Vicepresidente della Camera dei Deputati, per assumere poi, nel maggio dello stesso anno, l’incarico di Ministro della Gioventù nel governo Berlusconi IV, carica che conserva fino al 2011. Nel dicembre 2012 lascia il Popolo della Libertà, in cui era confluita dopo lo scioglimento di AN (2009), per fondare, insieme a Guido Crosetto e Ignazio La Russa, il movimento politico Fratelli d’Italia (FdI). Nel 2013 è eletta alla Camera. Dal 2014 è presidente di FdI. Nel 2016 si candida a sindaco di Roma ma non accede al ballottaggio. Alle elezioni politiche del 2018 il suo partito consegue un importante successo (da 1,9% a 4,3%) rispetto alle consultazioni precedenti e diviene così parte fondamentale della coalizione di centro-destra. Durante l’emergenza Covid-19 Meloni si è sempre mostrata estremamente critica verso il governo Conte accusandolo in particolare di eccessive oscillazioni tra aperture e chiusure. A seguito della crisi di governo del gennaio 2021 che ha portato alla nascita dell’esecutivo misto tecnico-politico guidato da Mario Draghi, Meloni ha annunciato che Fratelli d’Italia non sosterrà il nuovo governo, chiedendo viceversa al presidente Mattarella di sciogliere le Camere e andare al voto.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora