Montegridólfo

Indice

comune in provincia di Rimini (47 km), 290 m s.m., 6,79 km², 930 ab. (montegridolfesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro situato alla sinistra del fiume Foglia. Si sottomise spontaneamente a Rimini nel 1233 e fu dei Malatesta, di Venezia e infine della Santa Sede. § Il nucleo antico ha mantenuto intatta la struttura di castello fortificato con le mura malatestiane (1338), l'ingresso ad arco con torrione pentagonale e la torre dell'Orologio: sottoposto a restauro conservativo, è uno dei borghi medievali meglio conservati. La parrocchiale conserva affreschi staccati del sec. XV e una tela del Cagnacci. § L'economia è basata sull'agricoltura (cereali, uva, olive e foraggi), l'allevamento, l'industria, presente nei settori della produzione di utensili, dell'arredamento e degli imballaggi. Sviluppato il turismo, grazie a numerosi eventi culturali e folcloristici.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora